TARATURA STRUMENTI DI MISURA - Quality Control SRL

Vai ai contenuti

Menu principale:

TARATURA STRUMENTI DI MISURA

TARATURA STRUMENTI DI MISURA

Le apparecchiature per prova, misurazione e collaudo devono essere utilizzate in modo da assicurare che la loro incertezza di misura sia conosciuta e compatibile con le esigenze di misurazione richieste.

Per garantire ciò occorre sottoporre ogni strumento a taratura cioè ad un insieme di operazioni che stabiliscono, sotto condizioni specificate, la relazione tra il valore indicato dallo strumento e la misura nota della grandezza ad esso applicata.
Tipi di tarature

Tra le principali tarature, in ambito industriale, che il laboratorio della Quality Control S.r.l. è attrezzato ad eseguire, garantendo la riferibilità a campioni primari, segnaliamo:

1) taratura manometri fino a 600 bar;

2) taratura termometri da-200°C a +400°C;

3) taratura strumenti per controllo lineare ed angolare: micrometri, calibri, comparatori, goniometri, tamponi lisci e filettati, anelli lisci o filettati, blocchetti pianoparalleli, righe graduate, metri, livelle, rugosimetri;

3) taratura densitometri e X-ray step tablet per confronto diretto con NIST Standard Reference Material 1001.

Il laboratorio è in grado di eseguire ulteriori tarature sulla base di specifiche richieste.
A chi ci rivolgiamo?

I nostri clienti sono tutti coloro che hanno necessità di avere apparecchiature per prova, misurazione e collaudo che devono essere utilizzate in modo da assicurare che la loro incertezza di misura sia conosciuta e compatibile con le esigenze di misurazione richieste.

Si rivolgono a noi, di conseguenza, l’industria metalmeccanica, petrolifera, e società di ingegneria, valvolieri, fonderie, tutti coloro che si occupano della trasformazione e produzione di manufatti in metallo e comunque tulle le società che necessitano di tarare esternamente gli strumenti.




Torna ai contenuti | Torna al menu